la class orizzont

LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO

martedì 13 marzo, ore 21.00 - Turno A
mercoledì 14 marzo, ore 21.00 - Turno B
(alle ore 17.00 è previsto un incontro con la Compagnia)
giovedì 15 marzo, ore 21.00 - Turno C

dall’omonimo film di Elio Petri
drammaturgia Paolo Di Paolo
sceneggiatura Elio Petri e Ugo Pirro
con Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Lino Guanciale, Diana Manea, Eugenio Papalia,  Aglaia Pappas, Simone Tangolo, Filippo Zattini
regia Claudio Longhi
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione
foto Sofia Sakellaridis


Alla sua uscita nel 1971, La classe operaia va in paradiso di Elio Petri innescò un duro dibattito nella sinistra, mettendone radicalmente in discussione, nel periodo turbolento dei primi anni di piombo, l’identità ideologica e l’effettiva capacità di rappresentare il proletariato.

Costruito a partire dai materiali di sceneggiatura di Petri e Pirro, la versione teatrale di Paolo Di Paolo si affida all’interpretazione dell’ensemble di attori che la stagione scorsa ha raccolto un successo entusiasmante con la trilogia di Istruzioni per non morire in pace, qui coinvolti anche nella parte musicale eseguita dal vivo. La drammaturgia diretta da Claudio Longhi torna allo sguardo scandaloso, a tratti straniante, del film di Petri per provare a riflettere sulla recente storia del nostro Paese.


INCONTRO CON LA COMPAGNIA
mercoledì 14 marzo alle ore 17.30
nel Ridotto del Teatro Novelli


Biglietti

Platea A    € 25
Platea B    € 23
Galleria      € 21
Ridotti PlateaB e Galleria             € 20
Giovani under 29 con Cultcard    € 15


shopping
ACQUISTA BIGLIETTO ONLINE

13 Mar - 15 Mar alle 21:00